Registrazione  |  Login

venerdì, dic. 19 11.11

 
 

 
   
 
  

 
 

 


 

 

 


 

 

 


 

 


  
  

(DOMANDA)

Vorrei sapere,se le tecniche di rilassamento possono essere applicate anche per piccoli problemi,come concentrazione,calo di energia,la ringrazio della cortese attenzione. (Francesco. R)

Salve ,Francesco,in effetti ancora oggi nonostante gli sforzi compiuti dagli operatori del settore ,le tecniche di rilassamento di qualsiasi tipo, sono  considerate come qualcosa di misterioso  e indefinibile ,ed è certamente dovuto alla poca attenzione prestata  a determinati aspetti della nostra vita, mi viene da dirti che lo stare bene con se stessi è un diritto di tutti soprattutto per chi vuole godersi maggiormente la propria vita e migliorare alcuni aspetti della propria esperienza,comunque la risposta  alla tua domanda è un semplice SI'.

(
DOMANDA)
Dottore, mi chiamo Romina,sono la mamma di un bambino di 9 anni, mio figlio sembra iperattivo si muove in continuazione,ed ha anche difficoltà a concentrarsi,lei crede che il training autogeno lo possa aiutare o forse sarebbe meglio una terapia?

Caspita Romina sembra che tuo figlio sia proprio un diavoletto,mi sento di dirti questo , tuo figlio è in una età in cui la sua energia ha sicuramente bisogno di essere incalanata verso un attività fisica ,lo sport  in questo caso è proprio un toccasana , educa al rispetto delle regole e scarica molto a livello energetico.Mi ha sorpreso come di recente la parola iperattività venga usata con disinvoltura sia dai mass media che dai genitori,bisogna sempre approfondire attentamente le cose e rivolgersi a chi è competente rispetto certe problematiche,ora  nel caso di tuo figlio occorrerebbe fare una valutazione approfondita,comunque il Training Autogeno è una tecnica che dopo opportune modifiche può essere utile ai bambini tenendo conto che non è un metodo che serve a far star fermo come una statua il tuo cucciolo,ma può sicuramente metterlo a suo agio nelle situazioni che affronta  fargli trovare serenità , ridurre l'ansia emotiva tenendo conto però che i bambini hanno bisogno di muoversi e correre fino allo sfinimento, purtroppo dei genitori.


(Domanda)

Buonasera Dr Puzzo,navigando in internet  sono inciampato nel suo sito,il mio problema è la difficoltà a prender sonno,c'è un rimedio?Ho girato per lungo e per largo e ognuno dice la sua, premetto che non credo nella psicologia ne alle cosidette tecniche di rilassamento,secondo me bisogna cavarsela da soli,un saluto affettuoso, Mirko da Piacenza.

Vedi  Mirko non sarò io a cercare di convincerti perchè in parte sono daccordo con te,una caratteristica della nostra epoca è creare il male  cercando poi di trovarne la soluzione,una volta entrati in questo meccanismo compaiono i cosiddetti specialisti,io potrei esserne uno,che ti dicono fai questo fai quello,segui questa strada o segui quella.IL SONNO accade non può essere forzato,come tutte le cose che accadono, ha una  sua bellezza,pensa all'innamoramento,allo sbocciare di un fiore,a ciò che è naturale e bello,e altresì vero che la mancanza di sonno può testimoniare che c'è qualcosa che non và, sarebbe bello sapere in questo momento quali sono i tuoi desideri,obbiettivi per il futuro,il tuo stato d'animo,se ci sono attività o hobby che ti appassionano.Lo psicologo è un professionista che ti ascolta senza giudicare ,ti aiuta a pensare ,a  osservare certi aspetti del tuo vivere e poi è sempre vero il detto  "se non lo faccio io chi altro lo potrà fare?sei sempre tu che agisci e ti impegni per costruire il tuo presente,proprio in questo momento


 


 Stampa   

Condizioni d'Uso  |  Dichiarazione per la Privacy  

 Copyright (c) 2000-2006